L'Ente

L’Opera Pia “Ricovero di Medicità”, ora O.P. Casa di Riposo trae la sua origine dalle disposizioni testamentarie di Bencivenne Paganucci da Cagli per rogito Vaccari del 29 dicembre 1301. Si accrebbe in seguito per vari lasciti e donazioni da benefattori cagliesi.
Detta Opera Pia venne eretta in Ente Morale con R.D. 30 Luglio 1864, da prima amministrata dalla “Congregazione di Carità”, che poi si trasformò negli Istituti Riuniti di Assistenza e Beneficenza, che ancora oggi rivestono tale ruolo.

Nel corso degli ultimi decenni la struttura residenziale (ex- convento dei “Frati Zoccolanti”) è stata completamente ristrutturata ed ampliata. Sono stati attuati tutti gli adeguamenti strutturali ed impiantistici necessari per ottenere l’accreditamento e l’autorizzazione all’esercizio della propria attività istituzionale, in ottemperanza a quanto stabilito dal Regolamento Regionale n.1/2004.

L’O.P. Casa di Riposo ha, pertanto, subito una progressiva mutazione della propria attività, che da Istituzione per l’assistenza ai poveri invalidi si è trasformata in Istituzione per l’assistenza e cura agli anziani non autosufficienti ed autosufficienti, in coerenza con l’evoluzione dei bisogni della collettività.

Oggi detta struttura residenziale, ubicata nel centro storico di Cagli in Viale della Vittoria n.3, è denominata Centro Polivalente Anziani ed è composta da n. 2 complessi architettonici tra di loro collegati, con ampio giardino pensile interno.

Attualmente nel Centro Polivalente Anziani sono autorizzati n. 48 posti di Residenza Protetta suddivisi in n. 2 nuclei ed un nucleo di Casa di Riposo per n.10 posti. Occupa stabilmente circa 25 dipendenti qualificati. Il Centro Polivalente Anziani è convenzionato con l’A.S.U.R. Z.T. n. 2 di Urbino.